Indegnità a succedere: l'improcedibilità del ricorso per cassazione non permette la valutazione dei motivi della violazione dell'ordine pubblico. Cass. civ. Sez. VI - 2, Ord., (ud. 13-02-2020) 23-07-2020, n. 15666