Successioni: ricevere la corrispondenza postale del de cuius è accettazione tacita di eredità?